Qui con voi… per voi

Un ambulanza a Neviano Arduini nei fine settimana estivi.

 

“Qui con voi… per voi!”, E’ questo lo slogan che campeggia da sabato 2 giugno, sullo striscione esposto sul balcone della sede Avis di Neviano Arduini e rappresenta in modo sintetico ma efficace l’impegno dell’Assistenza Pubblica di Traversetolo per il territorio del vicino Comune che afferisce ai suoi servizi.

Per assicurare un ‘assistenza più immediata in un periodo dell’anno particolarmente a rischio, dovuto all’incremento della popolazione per la presenza dei villeggianti e dei frequentatori delle amene località dell’Appennino, il Consiglio Direttivo della “Croce Azzurra” ha deciso di dislocare nei giorni prefestivi e festivi del periodo estivo una ambulanza presso la sede della Sezione Avis del capoluogo.

L’operazione è stata resa possibile grazie alla collaborazione e sensibilità dei dirigenti dell’Avis di Neviano, che hanno messo a disposizione i locali, e l’interessamento dell’Amministrazione Comunale che ha salutato con entusiasmo l’attivazione di questo nuovo servizio, nel rispetto della copertura territoriale e relative competenze previste dalla Centrale Operativa 118 “Emlia Ovest” che coordina gli interventi.

Sabato 2 giugno, in occasione della celebrazione della Festa della Repubblica, alla presenza delle Autorità civili, militari, delle Associazioni d’arma, del volontariato e dei neodiciottenni, è stata ufficialmente presentata dal Sindaco Alessandro Garbasi questa nuova iniziativa che vedrà particolarmente impegnati i volontari residenti nel Comune di Neviano degli Arduini.

Il presidente della “Croce Azzurra” Alex Uccelli, nel ringraziare l’Avis di Neviano e l’Amministrazione Comunale, ha sottolineato il valore di questo progetto volto a ridurre i tempi di percorrenza tra la sede e il luogo d’intervento, specialmente in giorni di particolare criticità e probabilità di richieste di soccorso, come dimostrato dalle statistiche annuali.

E’ pur vero che si tratta di una presenza temporanea, ma per l’Associazione è importante sperimentare nuove idee per essere sempre più vicina ai cittadini, facendo tutto quanto nelle sue possibilità, investendo in uomini e mezzi.

Alex Uccelli, rivolgendosi ai neodiciottenni, li ha invitati a impegnarsi nel volontariato portando l’esempio di Andrea Farina, il giovane nevianese, volontario della “Croce Azzurra” al quale è stata formalmente affidata la gestione operativa della sezione.